DISTURBI E DIFFICOLTA'

DISTURBI

DI

PERSONALITA'

Disturbi

I disturbi di personalità sono costituiti da un insieme di caratteristiche della personalità che causano disagio e che sono presenti dall’adolescenza/prima età adulta.

Sono presenti quindi dei pattern di esperienza interiore e di comportamento rigidi, non causati dalla cultura dell’individuo, che si manifestano in almeno due delle seguenti aree:

  • Area cognitiva (il modo di percepire e interpretare se stessi, gli altri e gli eventi)

  • Area affettiva (la varietà, l’intensità e l’adeguatezza dell’attivazione e dell’espressività emotiva)

  • Funzionamento interpersonale

  • Controllo degli “impulsi”

 

I disturbi di personalità sono molto diversi fra loro e diverse sono le loro  connotazioni, il DSM-5 ne evidenzia 10. Alcuni disturbi sono caratterizzati da un’alta emotività (es. Disturbo Borderline) altri da una forte ansietà (es. Disturbo Evitante di Personalità) altri ancora possono essere caratterizzati da un comportamento bizzarro (es. Disturbo Schizotipico di Personalità).